Vineyard Cuvee Birra Gaia

Vineyard Cuvee


Vineyard di Birra Gaia nasce dall’incontro tra il fior di mosto di uve Barbera astigiane provenienti dall’azienda “Il Capretto” e una base di birra chiara di frumento con malti Pils italiani.

Sono inoculati due ceppi di lievito ad alta fermentazione: uno capace di generare esteri fruttati e l’altro più pulito per accompagnare ed esaltare, senza coprire, l’ingrediente principe di questa produzione.

In seguito alla fermentazione primaria, si effettua un'accurata lagherizzazione e, una volta confezionata in bottiglie da 75 cl, viene inviata in Franciacorta per essere trattata secondo il Metodo Classico, spumantizzando così la IGA.

Secondo la pratica del Franciacorta, viene effettuato il remuage, ossia le bottiglie vengono mantenute inclinate con il collo più in basso del fondo senza capovolgerle del tutto e girate con attenzione poco alla volta per favorire la deposizione del lievito nel collo. Al momento della tappatura con tappo a corona si inserisce il bidul, una capsulina che facilita la raccolta e l’eliminazione delle fecce. Si procede quindi con il dégorgement, congelando i residui nel collo, stappando permettendone l’eliminazione e ritappando senza alcuna aggiunta zuccherina, secondo il metodo pas dose.

Cultura birraia
Gradazione

6,0

Colore
Gusto
Corpo

Medio strutturato di facile bevuta

Formato contenitore

7 disponibili